martedì 21 aprile 2015

Intrighi Internazionali al Mic


Fino al 30 aprile il Mic, Museo interattivo del cinema, ospita una rassegna su uno dei generi cinematografici più amati e seguiti: il cinema di spionaggio. “Intrighi internazionali” è una retrospettiva che garantisce azione, mistero, romanticismo, suspence, ma anche humor. Portatro sui grandi schermi da maestri quali Alfred Hithcock e Carol Reed, il genere spionistico venne definitivamente apprezzato dal grande pubblico grazie alla serie di James Bond, ancora molto attiva. La rassegna intende offrire una rappresentazione delle diverse sfaccettature che caratterizzano i film di spionaggio.

Capolavoro del genere è ovviamente “Intrigo internazionale” di Alfred Hitchcock, con un magnifico Cary Grant, che ritroveremo anche nel thriller romantico “Sciarada” di Stanley Donen con l’inimitabile Audrey Hepburn. Presente nella rassegna “Terrore sul Mar Nero” di Norman Foster, con un magnetico Orson Welles. Il film sarà preceduto dalla presentazione del libro “Viaggio nella paura” di Eric Ambler, ripubblicato da Adelphi. 

Non potevano mancare gli intrighi della CIA, protagonisti dell’adrenalinico “I tre giorni del Condor” di Sidney Pollack, con un tormentato ma impavido Robert Redford.

Chiudono la rassegna due film più recenti, a testimonianza della vitalità del genere: “La Talpa” di Tomas Alfredson, con un cast stellare: Gary Oldman, Colin Firth e Tom Hardy; “I due volti di gennaio” di Hossein Amini, thriller esotico tratto da un romanzo di Patricia Highsmith. Resterete con il fiato sospeso!!! 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: