giovedì 21 maggio 2015

A Milano si Mangia alla Trattoria Popolare

Una trattoria popolare, un luogo in cui far coniugare cibo, socialità e cultura. 

Questo il progetto di un gruppo di persone,dai trenta ai cinquant'anni, portato avanti con determinazione e impegno che si concretizza nell'apertura di questo nuovo spazio polifunzionale all'inizio di aprile in via Figino (piazzale Accursio). 

Un nucleo ben organizzato che proviene per lo più dall'esperienza della Scighera, tutti comunque da anni di attività politica, sociale e culturale a Milano. 

Tranquilli, ci confermano che c'è anche un ottimo cuoco! 

L'idea è quella di creare "la prima trattoria milanese in cui si mangia a una tavolata comune" : vai alla trattoria per mangiare ma anche per stare con gli altri, trovare amici vecchi e nuovi, vedere un concerto o uno spettacolo, portare i bambini, fare un corso di cucina o incontrare piccoli produttori locali.

Tanta cura anche nella scelta del cibo, con un duplice scopo: portare sulla tavola prodotti bio, con un occhio alla stagionalità dei prodotti, grazie anche al bellissimo terrazzo che presto diventerà un orto, e riproporre i piatti poveri della tradizione (per esempio il quinto quarto), in modo da avere sul menù un piatto giornaliero alla portata di tutti, anche se ha pochi soldi in tasca.

Inoltre appena sarà possibile si passerà anche alle cene "a cappello", in cui il menu non ha un prezzo e il socio-avventore mette quello che può o che gli sembra giusto per pagarsi il pasto.

Se volete sostenere il progetto potete dargli una mano su http://www.eppela.com/ita/projects/2539/trattoria-popolare 

 @Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: