martedì 5 maggio 2015

Chi Ha Paura di Virginia Woolf sul Palco del Menotti



Dal 5 fino al 24 maggio va in scena al Teatro Menotti lo spettacolo di Edward Albee, “Chi ha paura di Virginia Woolf?”.

Il dramma teatrale di svolge nell’arco di una notte e vede protagonisti Martha e George, una coppia di mezza età, e Honey e Nick, giovani sposi. Complice l’alcol e l’ora tarda, il quartetto si addentra in una specie di “gioco della verità” che porta entrambe le coppie a mettersi completamente a nudo svelando le reciproche fragilità e infelicità. Il risultato della serata è un gioco al massacro, che travolge, in ritmi sempre più serrati, ogni personaggio, in una corsa alla distruzione di sé e degli altri, in cui non c’è più distinzione tra vittima e carnefice.

E’ l’occasione per dare sfogo a giochi crudeli, tradimenti scoperti, scherzi sadici, ma che, inaspettatamente, diviene momento di liberazione e verità che coincide con lo spuntare dell’alba. La messinscena mantiene alcuni riferimenti con la pièce rappresentata nel 1962, come il necessario mobile bar, ma viene ambientata su una pedana che si spezza insieme ai mobili posti sopra a simboleggiare il graduale franare delle difese psicologiche dei personaggi.

Diretto e interpretato da Arturo Cirillo, con Milva Marigliano, Valentina Picello e Edoardo Ribatto.

Lo spettacolo è sovratitolato in inglese, come richiede Expo. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: