venerdì 15 maggio 2015

Geppo, Gatto Silvestro, Braccio di Ferro a Spazio Wow.

Dal 16 maggio al 5 giugno Spazio Wow Fumetto ospita la mostra “Geppo & co. Il mondo affollato di Sandro Dossi” per omaggiare uno dei più grandi maestri del fumetto. 

 Ed è veramente affollato il mondo di Sandro Dossi, che esordì nel 1964 con le storie del gatto Felix per la casa editrice Bianconi che pubblicava anche Braccio di Ferro e Tom & Jerry, personaggi provenienti dagli Stati Uniti. 


Ma nella casa editrice nacquero i personaggi del diavoletto buono Geppo, del mago Merlotto e del fantasma Eugenio. Geppo è il personaggio per cui maggiormente viene ricordato Dossi che portò avanti per molti anni le sue avventure. 



 La matita di Dossi ha lavorato anche per la Disney, creando dal 1980 al 2006 più di duecento storie. Negli anni Novanta Dossi si dedicò anche ad alcuni personaggi dell’animazione americana come Bugs Bunny, Wile E. Coyote, Daffy Duck, la Pantera Rosa, Svicolone, e in Italia per Topo Gigio e Tiramolla. 

Anche alcune tavole dei Puffi sono state tratteggiate dalla mano del maestro monzese. Una carriera impressionante che comprende, inoltre, tantissime illustrazioni per albi da colorare e per gli stacca-attacca, oltre a barzellette e rebus per giornali d’enigmistica e persino il design per le sorprese di una nota merendina.

Il 17 maggio sarà proprio Sandro Dossi a inaugurare ufficialmente la mostra raccontando anedotti e segreti della sua carriera e realizzando dediche e disegni per i suoi fans. Ingresso libero alla mostra. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: