venerdì 15 maggio 2015

Ritmo delle Città. A Milano arriva il Festival del Jazz


Il jazz invade le vie di Milano. 


 Dal 19 maggio al 15 luglio Milano ospita Il Ritmo delle Città, grande kermesse jazz che non ha nulla da invidiare ai più blasonati festival italiani ed europei e che vedrà coinvolti tantissimi musicisti provenienti da tutto il mondo.


Una fitta rete di appuntamenti e concerti, che avrà come location d'eccellenza il quartiere Città Studi, nell’ambito di Area M, ed in particolare privilegiando lo splendido Orto Botanico di Via Camillo Golgi senza dimenticare gli altri luoghi della musica, individuati nel quartiere dall’iniziativa Area M, di cui dal 2014 il Festival fa parte. 

La manifestazione è stata pensata in tre momenti distinti, proprio per consentire al pubblico un approccio più esauriente possibile.

La prima che si intitola appunto “Milano Mondo” vede la collaborazione con il Torino Jazz Festival per 4 concerti e 2 coproduzioni che coinvolgono anche il Jazz Club Milano e l’Artchipel Orchestra, partner di Arti e Corti nella Rete di Area M. 

Il Quartiere che Suona è la seconda parte della manifestazione, durante la quale verranno coinvolti musicisti, associazioni e scuole di musica del quartiere e della Città ad arricchire la programmazione del festival con le loro proposte.

Primo appuntamento, il 9 giugno con la prima delle “incursioni” all’Upcycle Cafè degli Studenti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado – Civici Corsi di Jazz.


Il 15 giugno, inizia  “ Milano Contest” con il primo dei 5 Jazz Contests internazionali – di cui 3 con artisti europei - previsti dal cartellone: ecco l’incontro fra il trio del fenomenale trombettista austriaco Mario Rom e quello di Rudy Manzoli

Dal 14 maggio al 5 giugno inoltre Jazz Bus Stop, momenti di animazione musicale itinerante alle fermate dei mezzi pubblici del quartiere Città Studi con gli studenti della scuola Music Time.

 Per maggiori informazioni: www.area-m.it oppure su FB: areamusicamilano

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: