giovedì 4 giugno 2015

Il Bosco di Mamet sul Palcoscenico dell'Out Off

Va in scena dal 5 al 14 giugno al Teatro Out/Off di Milano la piece teatrale Il bosco, di David Mamet. 

Sul palcoscenico Antonio Zavatteri ed Elena Arvigo, che firma anche la regia dello spettacolo.

Scritto nel 1977, e considerato ormai un classico del teatro, Il Bosco trasporta lo spettatore nelle referente atmosfere di una casa dinanzi ad un lago, immersa nel verde della campagna... un luogo onirico, come i boschi delle fiabe incantate, in cui un uomo e una donna si incontrano.

Nick e Ruth hanno deciso di passare il fine settimana insieme: lontani da tutto e da tutti, spingono la loro relazione fino al punto di rottura e il bosco diventa il luogo dove proiettano paure e desideri, dove l’ordinario lascia spazio alla fiaba.

Arriveremo ad essere liberi e finalmente capaci di amare?
Secondo la regista:
"Nel corso di un tramonto, di una notte e di una mattina Il bosco tratteggia una storia d’amore fatta di desideri e paure, e sviluppa un rapporto fatto di apparenti banalità, ma soprattutto poetici misteri costruiti con introspezioni, silenzi, omissioni. Il bosco è il palcoscenico immaginario in cui Ruth e Nick proiettano i loro desideri e le loro paure. Ogni cosa perde la sua quotidianità ,l’ordinario lascia spazio alla fiaba per dare vita ad una rappresentazione, ad una mimesi del reale. In questo tempo e in questo luogo si rivela l’anatomia del rapporto e si svelano i personaggi..."

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: