lunedì 22 giugno 2015

Il Caligola di Camus in Scena al Teatro Oscar

Fino al 28 giugno sul palco del Teatro Oscar va in scena l’opera di Albert Camus “Caligola”, un testo che affronta il tema del delirio di potere.

Caligola, sconvolto dalla morte della sorella Drusilla con cui aveva un rapporto incestuoso, perde ogni controllo e decide di far decadere l’Impero. Incarna la violenza e il male per mostrare che tutto è come appare; medita e realizza omicidi, espropriazioni, ripartizioni del denaro. Detesta l’ipocrisia del sistema e dell’umanità che lo circonda, cancella qualsiasi tabù, abbatte i simboli e demistifica la natura degli uomini.

Al fianco di Caligola rimane una donna, Cesonia, che si innamora perdutamente della sofferenza e della follia di quest’uomo.

Il Caligola di Camus ha un progetto: attraverso la morte, restituire la vita. Un monito a saper cogliere la bellezza, la purezza e l’amore in ogni singolo istante della propria esistenza.
Importante anche il ruolo della musica, scritta da Maurizio Pisati, che si mescola con le voci degli attori trasformandole in strumenti musicali, in un percorso sonoro d’ensemble.

"Voglio la luna... La luna? e per farne che? ... è una cosa che non ho".

La regia è di Annig Raimondi. Sul palco Maria Eugenio D’Aquino, Riccardo Magherini, Alessandro Pazzi, Annig Raimondi, Antonio Rosti.

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: