martedì 23 giugno 2015

Napolislam all’Apollo Spazio Cinema

Mercoledì 24 giugno all’Apollo Spazio Cinema verrà proiettato, in anteprima, il film vincitore del Biografilm Italia Awards 2005, come miglior film della sezione Biografilm Italia, “Napolislam” di Ernesto Pagano.

Una mattina Napoli si sveglia e si scopre islamica. Il film segue la vita di dieci convertiti all’Islam, tra cui un disoccupato, una ragazza innamorata, un rapper e un padre di famiglia. Studiano l’arabo per leggere le parole del Profeta, hanno mutato i loro nomi in Muhammad, Abdel e Amina.

I protagonisti si sono rifugiati nella fede islamica perché hanno trovato nel Corano le risposte all’ingiustizia sociale, allo sfrenato consumismo e alla fine di ogni speranza. Ma l’Islam non è solo una religione, è un insieme di regole precise che provengono da una cultura lontana che devono conciliarsi nella vita quotidiana.

Il film mette in luce le scelte di una vita diversa, nel mangiare, nel vestirsi, nel pregare e nel pensare. Girato nei rioni Sanità, Fuorigrotta, e nel melting pot di piazza Garibaldi e piazza Mercato.

Il regista, Ernesto Pagano, è entrato con la telecamera nella quotidianità dei protagonisti, in casa, al mercato e al lavoro.

Interessante la documentazione delle reazioni nella comunità islamica durante i giorni dell’attentato alla redazione di Charlie Hebdo, avvenuto proprio durante le riprese, mostrando lo scollamento della loro vita quotidiana rispetto a questi eventi da cui devono mostrare obbligatoriamente di dissociarsi.

Un docufilm necessario, che ha il pregio di cercare di abbattere i pregiudizi e i muri che circondano i musulmani in Italia.

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: