giovedì 25 giugno 2015

The Lost World allo Spazio Oberdan

Appuntamento con la storia, o meglio con la preistoria martedì 7 luglio allo Spazio Oberdan, dove Fondazione Cineteca Italiana presentaTHE LOST WORLD – IL MONDO PERDUTO-, una serata organizzata in occasione della mostra "Spinosaurus. Il gigante perduto del Cretaceo", in corso  presso Palazzo Dugnani (sala del Tiepolo) fino al 10 gennaio 2016.

L'affascinante esposizione - incentrata su Spinosaurus aegyptiacus, il più grande dinosauro predatore mai esistito, promossa dal Comune di Milano - Cultura e Museo di Storia Naturale - è tra le iniziative di Expo in città ed è frutto di una collaborazione tra Museo di Storia Naturale di Milano, National Geographic Society, University of Chicago e l'azienda veneta Geo-Model, con il fondamentale contributo di scienziati e tecnici italiani.

Per questo appuntamento la Cineteca propone un classico della fantascienza preistorica come The Lost World – Il mondo perduto, lungometraggio muto tratto dall’omonimo romanzo di Arthur Conan Doyle.
A impreziosire la proiezione, l’accompagnamento musicale dal vivo su partitura dalle sonorità rock composta da Francesca Badalini ed eseguita da Francesca Badalini (chitarra elettrica, pianoforte), Andrea Grumelli (basso), Davide Martinelli (batteria).

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: