martedì 7 luglio 2015

A Villa Simonetta Notti Trasfigurate di Musica e Buon Cibo

Come ogni estate Villa Simonetta apre i suoi giardini al pubblico per il consueto appuntamento con i suggestivi concerti notturni, animati dai tanti giovani talenti che si formano nelle scuole civiche di Milano, di cui la bella villa rinascimentale è la sede.

Si chiamano Notti Trasfigurate e prevedono un programma musicale spazia dalla musica antica a quella classica e dal jazz a quella contemporanea.

Il 7 luglio allievi e docenti si riuniranno per ricordare Lutz Schumacher, contrabbassista recentemente scomparso, storico insegnante della Scuola, attivo in numerosi progetti internazionali, membro fondatore della prestigiosa Chamber Orchestra of Europe (COE, Londra), formazione che collaborò, tra gli altri direttori, con Claudio Abbado.

L'8 e 9 luglio spazio alla musica da camera: L'aube enchantée, titolo della prima, fa riferimento alla composizione di Ravi Shankar, ispirata alle radici delle antiche tradizioni musicali estremorientali. 

Il concerto del 14 luglio, dall'intrigante titolo Bach, Doppio, triplo e..., vedrà protagonista l'Orchestra Barocca della Civica diretta da Antonio Frigé.

Il 15 luglio chiuderanno la manifestazione i Civici Corsi di Jazz.

Prima di ogni concerto, Aperitivo in Musica.

Tutti i concerti sono a ingresso gratuito.


@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: