martedì 7 luglio 2015

Giappone Anno Zero. L'Atomica al Museo del Fumetto

Lo Spazio Wow Museo del Fumetto (viale Campania 12) ospita fino al 7 agosto la mostra Giappone Anno Zero-L'impatto della bomba atomica sull'immaginario nippinico", nell'anno in cui ricorre il settantesimo delle due bombe atomiche sulle città di Hiroshima e Nagasaki, che portarono il Giappone alla capitolazione e alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

In mostra un percorso di illustrazioni che mostrano il tragico evento ma sopratutto le sue conseguenze fisiche e psichiche sulla popolazione civile inerme, evidenziando come questo fatto di portata epocale sia rimasto nell'immaginario collettivo, condizionando di fatto tutti i campi dell'arte, dal cinema alla pittura, dall'animazione al fumetto.

Suggestivi e interessanti a tal proposito, in mostra anche le tavole di manga e anime: ne sono un esempio “Gen di Hiroshima” di Keiji Nakazawa, “Akira” di Katsuhiro Otomo o “Hokuto no Ken” (“Ken il Guerriero”) di Buronson e Hara.
Le opere esposte arrivano principalmente da manga, gadgettistica, rodovetri originali.

Tra i pezzi esemplari della collezione privata di Simone Caradonna, collezionista svizzero proprietario di una delle maggiori raccolte di oggetti legati agli anime e ai manga.

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: