venerdì 10 luglio 2015

L'Immaginario Fotografico di Francesco Romoli al Musée du Croco

Il Musée du Croco ospita fino al 7 agosto la personale dedicata ai lavori  del fotografo Francesco Romoli.

Pisano, classe 1977, l'autore  propone  una serie di immagini tratte dai suoi lavori più importanti: “Dark City”, “Imaginary Towns” e “Artificial Intelligence”. 

È un racconto per immagini nel quale le esperienze e le conoscenze passate si fondono con il presente. Le scene accuratamente create aprono nuovi spazi di riflessione e di immaginazione.

In Dark City e Imaginary Towns l'autore ha fotografato angoli nascosti o periferici che, resi scenari del suo immaginario, ne diventano delle vere e proprie riproduzioni in scala. Nel caso di Artificial Intelligence, una serie di ritratti fotografici, antichizzati e decorati con elementi che richiamano gli aspetti più negativi della modernità (teste sostituite da apparecchi radiofonici e televisivi), racconta la "creazione" di una nuova umanità.

La mostra è aperta fino al 7 agosto con i seguenti orari: lunedì-venerdì ore 10-18.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: