venerdì 3 luglio 2015

Natali in Casa Cuppiello. Al Grassi si Ripensa Eduardo de Filippo

Si ripensa ad Eduardo de Filippo, nella versione da Arturo Cirillo, al Paolo Grassi di Milano fino all'8 luglio.

Si tratta dell'allestimento di fine anno per il Terzo Corso Attori della Civica Scuola Paolo Grassi e non a caso è stato scelto uno dei classici del teatro italiano, però ripensato, ristudiato, riadattato alla contemporaneità.

"Che relazione può esserci oggi tra Natale in casa Cupiello, che è il testo su cui ho scelto di lavorare  e un gruppo di giovani attori all'inizio del loro viaggio nel mondo del teatro, quello che si definisce professionale, quello che diventa mestiere? Non ho pensato di dover curare una messa in scena di questo classico, questo prototipo, questo testo che un po’ tutti pensano di conoscere. Ho invece desiderato che esso potesse essere inventato ed immaginato di nuovo, da ogni singolo allievo, per arrivare a fare vari, molteplici "Natali in casa Cupiello", racconta Arturo Cirillo.

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: