venerdì 25 settembre 2015

Unica Data per il Jockey della Morte allo Spazio Oberdan

Il 26 settembre lo Spazio Oberdan proietta l’edizione appena restaurata dalla Cinémateque Royale du Belgique del film “Il jockey della morte” di Alfred Lind, opera muta che da feuilleton diviene uno scatenato thriller pseudo-gotico. 

Il film venne girato in gran parte nel centro di Milano e, per l’occasione, il Teatro Dal Verme venne trasformato in un’arena da circo. 

Il film prende inizio 15 anni dopo il rapimento e la vendita agli zingari della figlia del Conte Raoul di Castelroc da parte di un perfido sovrintendente. Grazie all’intervento del nipote del Conte, Henri, che si introduce, vestito da scheletro, in un circo diretto dal dispotico Bartoli, si scopre che la giovane fanciulla si esibisce in audaci acrobazie. 

La proiezione del film sarà accompagnata dal vivo al pianoforte da Francesca Badalini

Lo Spazio Oberdan organizza questo serata imperdibile invitando gli spettatori a partecipare con il loro libero contributo al crowfunding per finanziare il catalogo integrato e digitale della mostra “Sopra il nudo cuore. Fotografie e film di Antonia Pozzi” che sarà allestita allo Spazio Oberdan dal 23 ottobre. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: