mercoledì 7 ottobre 2015

Il Dalai Lama sugli Schermi dello Spazio Oberdan

Fino al 13 ottobre nella sala dello Spazio Oberdan viene presentato in anteprima il docu-film “Dalai Lama. Il quattordicesimo” del regista Fujiro Mitsuishi

Il regista ha realizzato un documentario incredibilmente approfondito sulla vita e sulla figura di questo grande uomo, premio Nobel per la pace nel 1989. 

Le immagini ci presentano non solo la vita pubblica del Dalai Lama, ma anche momenti di vita intima e privata, normalmente accessibili ad una cerchia veramente ristretta di collaboratori. 

Si scopre così la profonda umanità, semplicità, allegria e coraggio di un uomo decisamente fuori dal comune, che non smette di insegnare in tutto il mondo il Buddhismo, ma si prodiga nell’aiutare i rifugiati tibetani che fuggono dall’occupazione militare e politica cinese in Tibet. 

Il film racconta anche la storia di questa occupazione e delle enormi sofferenze patite dalla nazione, che hanno spinto il Dalai Lama a spostarsi nel Nord dell'India, a Dharamsala, sede del governo tibetano in esilio. 

Le parole del Dalai Lama raccolte da Mitsuishi stimolano ad una profonda riflessione sul senso della religione buddhista, fondata sui valori dell’accoglienza, della tolleranza e del rifiuto deciso della violenza. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: