mercoledì 14 ottobre 2015

In Mostra al Mudec i Paradisi di Gauguin

I meravigliosi e lussureggianti paesaggi della Polinesia, le donne dagli abiti variopinti e dai lunghi capelli neri, ritratti da Gauguin nel suo volontario e definitivo esilio a Tahiti sono in mostra dal 28 ottobre al Mudec, il Museo delle Culture di Milano.

In mostra i dipinti, circa settanta, provengono da 12 musei e altrettante collezioni private, ma anche manufatti, oggetti, immagini che raccontano i luoghi in cui Paul Gauguin visse e da cui trasse ispirazione per le sue tele e per il suo lavoro: l’arte popolare bretone, il fascino dell’antico Egitto, la cultura Inca, quella peruviana, la Cambogia, Java ed infine Tahiti.

Un confronto e uno scambio continuo tra l'artista e la sua formazione culturale europea e invece il primitivismo, che poi contraddistingue le sue tele, legato alla cultura popolare.

La mostra è curata da Line Clausen Pedersen e Flemming Friborg, rispettivamente curatrice del Dipartimento di Arte Francese e Direttore della Ny Carlsberg Glyptotek di Copenhagen.


@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: