giovedì 29 ottobre 2015

Ives Montand, un Docu - Musical al Sala Fontana

Gennaro Cannavacciuolo torna a Milano al Teatro Sala Fontana dal 12 al 15 novembre con un nuovo spettacolo, Ives Montand un italian à Paris.

Cannavacciuolo ripercorre la straordinaria parabola artistica dello chansonnier, protagonista non solo della musica ma anche del cinema.

Un vero e proprio “docu- recital” che, partendo dagli albori toscani di Yves Montand, descrive una vita lunga 70 anni (1921- 1991, attraverso la musica, le sue canzoni e i suoi più straordinari successi come Les feuilles mortes, A Paris, Sur le ciel de Paris, C’est si bon, A bicyclette, C’est à l’aube, Je suis venu à pied, Bella ciao, Mon manège à moi et Paris canaille.

Montand, all’anagrafe Ivo Livi ebbe una vita assai movimentata:  dagli esordi difficoltosi come figlio di immigrati poveri costretto a lavori umili, fino all’approdo all’Olympia di Parigi e, successivamente, al Metropolitan di New York. 

Non potevano mancare le donne della sua vita (Edith Piaf, Simone Signoret, Marylin Monroe e Carole Amiel ), né l'incursione nel cinema e i suoi incontri registi come  Costa-Gavras, Renais, Lelouch, Godard.

Oltre al pianoforte, Gennaro Cannavacciuolo è accompagnato da batteria, sax-clarino, contrabasso e fisarmonica.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: