giovedì 22 ottobre 2015

La Guerra di Mario al Teatro Manzoni

Dal 22 ottobre all’8 novembre sul palco del Teatro Manzoni va in scena “La grande guerra di Mario” per la regia di Edoardo Sylos Labini, in anteprima nazionale. 

In occasione del centenario dall’entrata in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale, Sylos Labini ha deciso di portare a teatro questo spettacolo liberamente tratto dal capolavoro di Mario Monicelli “La Grande Guerra”. 

Protagonisti Mario, Ambrogio e Gennaro, rispettivamente un romano, un brianzolo e un napoletano, che lottano insieme per sopravvivere alla guerra e ai soprusi insensati del loro superiore, il capitano Corti. 

Poco distante dalla zona di guerra vive Adalgisa, vedova di guerra costretta a fare la prostituta. 

E’ proprio Adalgisa, innamoratasi di Mario, che lo convince a disertare, portando in primo piano il tema dell’amore e modificando il finale. 

Sul palco oltre a Edoardo Sylos Labini, che è anche interprete, Debora Caprioglio, Marco Prosperini, Francesco Maria Cordello e un quartetto che intona i canti tradizionali alpini, che hanno un grande significato e che, purtroppo, stanno andando perduti. 

Per la prima è prevista la presenza della fanfara dei bersaglieri e per tutta la prima settimana dello spettacolo saranno esposte le divise dell’esercito ‘15/’18. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: