lunedì 5 ottobre 2015

Ricordando Anna Politkovskaja al Teatro Out Off

Dal 7 al 25 ottobre al Teatro Out Off va in scena lo spettacolo “Donna non rieducabile. Memorandum teatrale su Anna Politkovskaja” scritto da Stefano Massini per la regia di Rosario Tedesco

A nove anni dal suo omicidio, Elena Arvigo interpreta un testo che vuole stimolare il pubblico a riflettere sul tema della libertà di stampa e la responsabilità del sapere incarnato dalla giornalista russa nei suoi articoli. 

Sul palco il telaio di una porta e una sedia, unici elementi scenografici, accompagnano i racconti della Politkovskaja, brani autobiografici adattati per il teatro che catturano delle istantanee, dettagli e somme di dettagli che ricreano la visione d’insieme. 

Uno spettacolo che non parla di Anna Politkovskaja, della sua vita, ma dona nuova voce alla giornalista russa, è un viaggio attraverso i suoi occhi. 

Un monologo di forte impatto che spinge lo spettatore ad andare oltre la semplice notizia giornalistica, invita ad andare oltre, ad informarsi superando pregiudizi e risposte facili. 

Viene reso omaggio al coraggio e alla voglia di verità di una donna che, incurante delle minacce e dei rischi, non ha mai smesso di raccontare, di vedere dentro gli eventi, in modo rigoroso, senza falsa retorica. 

La serata del 7 ottobre è ad ingresso libero con un’introduzione dell’Associazione AnnaViva, che si occupa di promuovere la libertà di stampa e la tutela dei diritti umani nell’Est Europa. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: