martedì 10 novembre 2015

Caino e Abele al Teatro della Cooperativa

Prima milanese al Teatro della Cooperativa per lo spettacolo “Caino royale”, regia di Rita Pelusio

La storia di Caino e Abele è nota a tutti, ma cosa accadrebbe se i due personaggi fossero posseduti dalla forza sovversiva di due clown? 

Cosa accadrebbe se i ruoli si invertissero e Caino divenisse il fratello buono e Abele, invidioso, progettasse un piano per farsi uccidere da Caino e passare alla storia? 

Un dialogo da cui emergono due diverse visioni della vita: Abele contempla la vita solo in termini di competizioni e rivalse, Caino non smette di porsi domande e, con uno sguardo pulito e sincero, osserva il mondo e le sue brutture. 

Tra canzoni e gag, personaggi e situazioni surreali, i due personaggi si interrogano sulla possibilità di modificare la propria storia e forse la storia intera, privando gli uomini del primo alibi per giustificare la violenza umana. 

Sul palco, nel ruolo dei due fratelli biblici, Andrea Bochicchio e Giovanni Longhin ingaggeranno una lotta di odio e amore senza fine. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: