martedì 10 novembre 2015

De Filippo al Teatro Strehler

Dal 12 al 22 novembre Luca De Filippo porta sul palco del Teatro Strehler lo spettacolo di suo padre EduardoNon ti pago”, commedia scritta nel 1940. 

Ferdinando Quagliuolo, gestore di un banco del lotto a Napoli, gioca accanitamente senza mai azzeccare un numero a questo gioco. 

A peggiorare la situazione ci si mette il futuro genero Mario Bertolini che, interpretando i sogni, non solo vince spesso ma riesca a fare anche “quaterna” grazie ai numeri dati in sogno dal defunto padre di Quagliuolo. 

Roso dall’invidia Don Ferdinando si rifiuta di pagargli la vincita e anzi rivendica il diritto di incassare la somma sostenendo che lo spirito del padre avrebbe commesso un involontario scambio di persona recandosi per sbaglio nella vecchia abitazione della famiglia Quagliuolo dove ora risiede Mario. 

De Filippo soleva dire che questa fosse la commedia più comica che avesse mai scritto, così comica da essere tragica. 

Una storia dove cinismo e pietas si alternano e che mostra le scaramanzie e i fatalismi della Napoli di De Filippo che offre allo spettatore una riflessione disincantata sull’uomo e sulle sue debolezze. 

Luca De Filippo calca il palco ricoprendo il ruolo che fu del padre assieme a Massimo De Matteo, nel ruolo di Mario Bertolini. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: