martedì 3 novembre 2015

I Colori di Moryama alla Galleria Sozzani

Dall’8 novembre fino al 10 gennaio la Galleria Sozzani, corso Como 10, presenta la mostra “Daido Moryama in Color”. 

Centotrenta immagini inedite a colori del fotografo giapponese, maestro indiscusso del bianco e nero, sfocato, con una grana molto evidente. 

Gli scatti esposti in mostra furono realizzati tra la fine degli anni Settanta e gli inizi degli anni Ottanta, nel periodo in cui Moryama sperimenta e completa la sua formazione. 

La strada diviene il tema principale affrontato dall’autore in questi anni, in un momento storico molto importante per il Giappone con le rivolte studentesche sull’onda di quanto accadeva in Europa e negli Stati Uniti. 

Affascinato e influenzato dal romanzo di Jack Kerouak “Sulla strada” Moryama inizia il suo lungo e solitario cammino attraverso il Paese, sempre in bilico tra tradizione e modernità, cercando di catturare significativi frammenti di realtà con un utilizzo libero, anarchico, della macchina fotografica. 

Il fotografo giapponese immortala così i vicoli bui e stretti che circondano le grandi arterie di Tokyo, i locali, dai ryokan alle sale di pachinko, le moto e le auto americane di grossa cilindrata che invadono le strade della città, i poster dei divi americani ed europei. 

Tra le fotografie esposte spiccano i nudi femminili caratterizzati dai colori pop e acidi, tipici di quell’epoca, ma pieni di delicata e ingenua sensualità. 

La mostra è curata da Filippo Maggia

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: