lunedì 14 dicembre 2015

Omaggio a Edith Piaf al Libero di Milano

In occasione del centenario della nascita di Edith Piaf, il Teatro Libero (via Savona, 10) propone dal 16 al 21 dicembre, uno spettacolo di teatro e musica, che rievoca l'incredibile voce e la tormentata storia personale della mome Piaf, il passerotto di Francia, che ha incantato il pubblico di tutto il mondo.

Le presta la voce e la figura Sarah Biacchi, accompagnata dal pianoforte di Alessandro Panatteri.

Davide Strava, l'autore dello spettacolo, sceglie di suddividerne la vita in quattro quadri simbolici, ognuno dei quali rappresenta un amore, e ne racconta così la vita: dall'infanzia nell'estrema povertà, ai primi tentativi musicali, il successo.

Ed ecco dunque Titine, la prostituta che in qualche modo le fece da madre, il Padre e la magia del circo; poi fu Raymond Asso, sublime autore e paroliere francese, ed infine lui, Marcel Cerdan, pugile francese che incontrò negli Stati Uniti e che perse la vita, fatalità vuole, prendendo un aereo per raggiungerla, dopo sue pressanti richieste.


@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: