martedì 29 dicembre 2015

Ritratti Femminili d'Oriente allo Spazio Oberdan

Lo spazio Oberdan propone dal 1 al 6 gennaio il bellissimo lungometraggio Mountain.

La pellicola, della regista israeliana Yelle Kayam, visto all'ultima mostra del cinema di Venazia, propone la vicenda di una giovane donna ebrea combattuta tra la sacralità della montagna e i desideri da reprimere.


In ideale continuità con Mountain, vengono proposti anche due lungometraggi di recente uscita in Italia che, sebbene in modi molto diversi fra loro, riflettono sulla difficile condizione femminile nella cultura mediorientale: Much Loved e Mustang, candidato francese per l'Oscar al miglior film straniero.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: