giovedì 14 gennaio 2016

Giöbia. Psichedelia al Lo-Fi

In concerto al Lo-Fi il prossimo 16 gennaio arrivano i Giöbia, band milanese attiva dal 2004, che propone il suo ultimo album Magnifier, perfetto esempio di psichedelia nera.

“Magnifier” è un disco unico e potente, un viaggio lisergico e malato attraverso un sound duro e nerissimo, suoni rock tra psichedelia e prog capace di rimandare la memoria ai Goblin senza dimenticare che il tutto parte dalla scuola americana negli ultimi anni portata al successo da band come Black Mountains, The Black Angels, Brian Jonestown Massacre, Sleepy Sun

Giöbia sono una delle più influenti band psichedeliche italiane. La loro musica si compone di tante influenze diverse, dalle seduzioni lisergiche anni ’60, ai mantra esotici e la potenza dello space rock, portando l’ascoltatore ogni volta attraverso un vero salto in una esperienza psichedelica.

Il nome Giöbia viene da una festivività pre-cristiana che si celebrava nel nord Italia quando una pupazzo raffigurante una strega veniva bruciato in onore delle forse della natura come rituale propiziatorio.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: