lunedì 15 febbraio 2016

Le Intellettuali di Molière al Teatro Sala Fontana

Debutta il 16 febbraio al Teatro Sala Fontana lo spettacolo Le Intellettuali, del grande commediografo francese Molière, nel riadattamento per il palcoscenico di Monica Conti.

Nella “casa” del ricco borghese Crisalo si consuma un "valzer" di matrimoni. Clitandro, rifiutato da Armanda, figlia di Crisalo e Filaminta, vuole sposare la sorella di lei Enrichetta. Il padre è favorevole al matrimonio ma la madre, amante della cultura e della scienza, la vuole invece dare in sposa a Trissottani, un pedante vanesio idolatrato da lei e dalle altre due “intellettuali” di casa, Armanda e la zia Belisa.
Il contrasto tra padre e madre per la scelta del genero si risolve nel momento in cui arriva il finto annuncio che la famiglia di Enrichetta è completamente rovinata economicamente, annuncio portato da Aristo, zio delle ragazze. Trissottani infatti, interessato a sposare una ricca ereditiera, si tira subito indietro, lasciando via libera a Clitandro.

Interessante lavoro di Molière e meno conosciuto dei ben più noti "La scuola delle Mogli" o "L'Avaro", Le intellettuali propone una riflessione sul potere, in un continuo gioco di cambi e di prospettiva, che rende questo testo particolarmente affine al gusto contemporaneo.

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: