lunedì 15 febbraio 2016

Omaggio a Suvorov allo Spazio Oberdan

Lo Spazio Oberdan omaggia il grande cineasta russo Alexandr Sukorov con una rassegna in programma dal 19 febbraio al 3 marzo.

In programma tutti i più importanti lavori del maestro, dal recente e straordinario Francofonia a Taurus-Il crepuscolo di Lenin, passando per Moloch, Alexadra, Il Sole, Elegia della vita. Rostropovich, Vishnevskaya, Padre e Figlio, L'elegia del viaggio e I giorni dell‘eclisse che conclude la rassegna.

Dai curatori:

Davanti alle immagini di Sokurov si ha l'impressione di assistere a qualcosa di grande, dai contorni indefiniti, avvolto nella nebbia. Spesso è la vaghezza della storia e della memoria del Novecento, passato in rassegna col puntiglio dello studioso e la passione del poeta, altre volte gli accadimenti storici si intrecciano a vicende più private, ma sempre ciò che ne scaturisce è un geniale amalgama estetico in cui sembra di poter rintracciare, magari solo per improvvisi, rapidi bagliori, il senso nascosto, la verità più profonda di cose e persone. In una parola, della vita.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: