venerdì 19 febbraio 2016

Ritorni al Futuro allo Spazio Oberdan

Ritorni al Futuro allo Spazio Oberdan.

In rassegna  dal 24 febbraio al 4 marzo 2016 dieci titoli che hanno come tema comune il futuro, possibile, impossibile, fantascientifico, distopico.

Dieci capolavori capaci di testimoniare la capacità del cinema di essere precursore o premonitore di accadimenti, scoperte o teorie destinate in seguito ad avverarsi, e quella di raccontare per immagini un futuro prossimo o avveniristico, confinato inizialmente nel campo dell’utopia ma con il passare del tempo sempre più vicino al mondo reale. 

In rassegna: Orwell 1984 di Michael Radford, The Lobster di Yorgos Lanthimos, Mon Oncle di Jacques Tati, Il dormiglione di Woody Allen, Fahrenheit 451 di François Truffaut, Arancia meccanica di Stanley Kubrick, 2046 di Wong Kar-way, Blade Runner di Ridley Scott, L’uomo che fuggì dal futuro di George Lucas, Stalker di A. Tarkovskij.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: