mercoledì 3 febbraio 2016

Si Sogna Strindberg allo Spazio No’hma

Il 3 e il 4 febbraio sul palco dello Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro va in scena lo spettacolo “Dreamspell. Dal sogno di August Strindberg” per la regia di Kamilé Gudmonaité, giovane promessa dell’Accademia di Musica e Teatro di Lituania. 

Lo spettacolo, ispirato al “Sogno” di Strindberg, ha inizio con un misterioso sogno di un poeta che si ritrova di fronte ad una porta dietro la quale si cela l’enigma del mondo. 

Partendo dalla metafora di una grottesca classe in cui il poeta di trova ad affrontare un processo kafkiano, presieduto da tre presidi di tre diverse facoltà e da un Lord Cancelliere, tutti i personaggi si ritroveranno a cercare di aprire insieme la porta per scoprire e interrogarsi sull’identità umana e sul senso della vita. 

Dreamspell” racconta il confine sottile che divide sogno dalla veglia e porta lo spettatore in un’atmosfera energica e vitale, piena di musiche e danze. 

Lo spettacolo fa parte della VII edizione della Rassegna Festival Internazione "Il Teatro Nudo" di Teresa Pomodoro. 

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: