venerdì 19 febbraio 2016

Teste Tonde e Teste a Punta. Brecht al Teatro Leonardo

Il teatro di Bertold Brecht torna a Milano con Teste Tonde e Teste a Punta. Ovvero Ricco e Ricco van d'accordo, al Teatro Leonardo fino al 28 febbraio.

A 60 anni dalla morte del drammaturgo, rivive sul palcoscenico la feroce critica al nazionalsocialismo, e in senso lato a ogni forma di regime totalitario, scritta da Brecht tra il 1931 e il ’34, durante il suo allontanamento forzato della Germania.

Nella Germania di Hitler, scenario echeggiato in ogni sua opera, la propaganda perpetrava l'idea della discriminazione razziale allo scopo di distogliere la cittadinanza dai seri problemi economici che il Paese attraversava dopo la fine della prima guerra mondiale e le pesanti sanzioni inflitte.

Nell'universo di Brecht il governo pratica la demagogia, i mezzi di comunicazione gettano fumo negli occhi al pubblico, la guerra si decide a tavolino, la Chiesa offre aiuto solo a chi può pagarlo, la giustizia propende sempre a favore dei potentisposta la bilancia sempre e soltanto a favore del più potente.

Così lontano, così vicino...così drammaticamente attuale.

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: