martedì 29 marzo 2016

Il Caso Spotlight

Il caso Spotlight è un film di Thomas McCarthy che con un bellissimo film, ci racconta la storia di un gruppo di giornalisti d’inchiesta alle prese con una storia rimasta impolverata negli archivi del Boston Globe.

Siamo nel 2001 e Marthy Baron, il nuovo direttore del Boston Globe, assegna ad un piccolo gruppo di giornalisti chiamato “Spotlight”, la missione di indagare cosa si nasconda dietro i molti casi di abusi sui minori da parte dei preti.
Iniziano così una serie di indagini e ricerche tra scartoffie dimenticate, interviste a tappeto ad alcune delle vittime ed incontri con avvocati tra i quali, alcuni senza scrupoli.

Man mano che i giornalisti scavano in questa storia, si rendono conto che il caso che stanno analizzando è molto più grande e oscuro di quel che si pensi portando alla luce numeri impressionanti di abusi ai danni dei minori.

Ciò che salta all’occhio vedendo questo film è la perfetta recitazione degli attori che sembrano essersi calati totalmente nel loro ruolo. Li vediamo recitare in modo appassionato, attivo e interessato alla vicenda.

Una pellicola veritiera, senza la pretesa di scandalizzare e che riesce a farsi seguire senza annoiare il pubblico per tutta la sua durata.

"Quando sei un bambino povero di una famiglia povera e un prete si interessa a te è una gran cosa....Come puoi dire no a Dio?".

@Cecilia Carbonaro

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: