mercoledì 20 aprile 2016

Charlie Kaufman allo Spazio Oberdan

Dal 20 al 24 aprile lo Spazio Oberdan presenta gli unici due film diretti dal sceneggiatore e produttore Charlie Kaufman.

Famoso per aver scritto i film “Essere John Malkovich” e “Se mi lasci ti cancello”, con cui vinse l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale, Kaufman approda dietro la macchina da ripresa nel 2008 con il film “Synecdoche, New York” e ancora nel 2015 con il film d’animazione “Anomalisa”, vincitore del Leone d’argento – Gran Premio della Giuria alla Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Synecdoche, New York” unisce un cast di grandi attori a partire dal magnifico Philippe Seymour Hoffman insieme a Emily Watson, Samantha Morton, Dianne Wiest e Jennifer Jason Leigh.

Il film, ambientato a Schenectady, New York, racconta la vita del regista teatrale Caden Cotard ormai giunta ad un punto morto: separato dalla moglie che parte per Berlino portando con sé la loro unica figlia; una nuova relazione finita ancor prima di cominciare; una malattia misteriosa che blocca ogni funzione autonoma del suo corpo. Angosciato nel vedere la sua vita andare alla deriva, Cotard decide di spostare il suo teatro in un vecchio magazzino di New York e di mettere in scena uno spettacolo che sia una celebrazione della vita quotidiana.

Anomalisa” è una dolce amara riflessione sulla vita, un racconto poetico, incredibilmente sensibile che affronta il tema dell’inquietudine che attanaglia chi vive concentrandosi solo su se stesso, incapace di vedere e ascoltare gli altri.

Protagonista del film d’animazione è Michael Stone, padre, marito e rispettato autore di un testo sul Customer Service. La sua vita cambia quando si imbatte in Lisa Hesselman che potrebbe essere l’amore della sua vita.

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: