martedì 26 aprile 2016

I Felini di Dallet alla Gam di Milano

Fino all’8 maggio la Gallera d’Arte Moderna di Milano ospita la mostra “Forte e fragile: i grandi felini dell’arte di Robert Dallet”. 

Il francese Dallet è considerato uno dei più grandi illustratori naturalisti contemporanei: autodidatta, con una grande passione per le scienze naturali e specialmente per i grandi felini. 

Noto nel mondo della moda per essere uno dei collaboratori più amati dallo stilista Hermès con cui creò una moltitudine di carré. Dallet, all’inizio della sua carriera come illustratore, rimase affascinato da un piccolo margay, un felino poco più grande di un gatto, custodito allo zoo del Jardin des Plantes a Parigi. 

Fu così che Dallet iniziò lo studio approfondito dei felini, delle loro abitudini e dell’ambiente d’origine, fino a diventare nel 1975 illustratore per Air Afrique con la possibilità di osservare i suoi amati felini dal vivo durante diversi soggiorni in Africa. 

Dal 1988 Dallet inizia a lavorare con Hermès realizzando per lui ben 25 carrè su cui trasportò la sua arte e i suoi animali selvaggi: tigri, leoni, ghepardi, leopardi, puma, giaguari. 

La mostra raccoglie una sessantina delle sue opere tra disegni, schizzi e quadri prestati dalle collezioni di Emile Hermès e della famiglia dell’illustratore francese. 

Ingresso gratuito. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: