martedì 26 aprile 2016

La Musica Italiana Ritratta da Gastel

Fino al 25 settembre alla Villa Reale di Monza, al Secondo Piano Nobile, è allestita la mostra “Giovanni Gastel per Rolling Stones. Le 100 facce della musica italiana”. 

La mostra nasce a seguito di un progetto realizzato da Rolling Stones che ha invitato il fotografo Giovanni Gastel a creare un numero dedicato ai protagonisti della musica italiana; è nato così un progetto finora mai realizzato prima da un periodico. 

Tutti i più grandi rappresentanti della scena musicale si sono prestati volentieri ad essere ritratti da Gastel, uno dei più celebri fotografi italiani contemporanei, presidente onorario dell’Associazione Fotografi Italiani Professionisti, stimato nel mondo dell’arte e acclamato in quello della moda. 

Gli scatti in bianco e nero si alternano a quelli a colori, i ritratti catturano sguardi intensi: le fotografie di Gastel riescono a trasmettere l'anima e la personalità di ogni singolo artista, trasformando un progetto fotografico in una dichiarazione d'amore per la musica italiana.

Gastel ha valicato quella linea sottile di confine che permette di entrare in confidenza, in intimità con chi si pone di fronte all'obiettivo

Tra gli artisti immortalati da Gastel questi sono solo alcuni nomi: da Alessandra Amoroso, a Vasco, Paolo Conte, Ligabue, Zucchero, Jovanotti, Mario Biondi, Emis Killa, i Negramaro, Elisa, Giorgia, Francesco De Gregori, J-Ax e Fabri Fibra, i Club Dogo.

Tra loro anche alcuni autori, come Mogol, e dj, come Claudio Cecchetto; inoltre Gastel ha incluso nel progetto anche i discografici, i promoter, i produttori e i manager. 

La mostra è organizzata da Cultura Domani e curata da Denis Curti

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: