giovedì 7 aprile 2016

Le Foto di un Premio Nobel al Grattacielo Pirelli

Dal 7 aprile al 25 maggio il Grattacielo Pirelli ospita, per la prima volta in Italia, la personale di Martin KarplusIl colore degli anni ‘50”. 

Scienziato viennese, vincitore del premio Nobel per la chimica nel 2013, Martin Karplus ha sempre affiancato ai suoi studi viaggi e sperimentazioni fotografiche. 

La mostra espone oltre sessanta scatti che illustrano la produzione artistica di Karplus tra gli anni ’50 e ’60, realizzati durante i suoi viaggi in Europa, America e Asia. 

Karplus ha immortalato la natura incontaminata del Brasile e del Perù, luoghi in cui emergono le rovine di antiche civiltà o nuove architetture imponenti; si è fermato per catturare gli sguardi nei volti delle popolazioni balcaniche ritratte nella loro quotidianità; ha impresso sulla pellicola il legame che unisce i pescatori di Hong Kong all’acqua e reso omaggio ai colori accesi e vibranti dei mercati cinesi e indiani. 

Per oltre quarant’anni queste fotografie sono state tenute nascoste dallo stesso Karplus fino alla sua decisione di donarle alla Bibliothèque nationale de France affinché divenissero un documento per le generazioni future: la visione di un mondo in cui ha vissuto che sta inesorabilmente svanendo. 

In occasione della mostra l’8 aprile Martin Karplus terrà una Nobel lecture presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano

Ingresso gratuito. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: