martedì 19 aprile 2016

Lui è Tornato...Adolf Hitler al Cinema nel Nuovo Film di

E se Adolf Hitler si risvegliasse settant'anni dopo quel 30 aprile 1945 nella Berlino dei nostri giorni?

Martedì 26, mercoledì 27 e giovedì 28 aprile alle h 21, Fondazione Cineteca Italiana presenta LUI E’ TORNATO del giovane regista tedesco David Wnendt, ispirato al romanzo di Timur Vermes che immagina, appunto Hitler nella Berlino dei nostri giorni.

Il libro, pubblicato nel 2012 in Germania, divenne il caso letterario di quell’anno: fantasticava che Adolf Hitler si risvegliasse improvvisamente a Berlino nel maggio del 2011 e raccontava le situazioni surreali, grottesche e divertenti in cui si sarebbe infilato nel fare proseliti nella città tedesca contemporanea, multietnica ma ancora razzista.

Il film, distribuito da Nexo Digital, fonde commedia e satira sociale offrendo una riflessione sull’importanza della memoria nel suo senso più profondo ed attuale, sulla banalità del male e, talvolta, sulla forza mediatica che cela in sé.
Molte scene sono state girate come delle vere e proprie candid camera: il regista seguiva Olivier Masucci, l’attore tedesco che ha interpretato Hitler, mentre girava tranquillamente per le strade di Berlino con la divisa da nazista e i famosi baffetti, per registrare la spontanea reazione delle persone comuni.

@Redazione


Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: