mercoledì 27 aprile 2016

Venia Dimitrakopoulou da Artespressione

Fino al 28 maggio, in anteprima nazionale, la Galleria Artespressione , via della Palla 3, ospita la personale dell’artista Venia Dimitrakopoulou

L’artista greca è solita lavorare diversi tipi di materiali: legno, pietra, marmo, carta, metallo, vetro e si avvale anche dell’uso di video e suoni, cercando di esplorare i diversi modi d’espressione che l’arte fornisce. 

L’arte intesa come una interezza che racchiude emozioni, gesti e pensieri che permettono di penetrare i segreti e i miracoli della vita umana. 

La mostra è suddivisa in un duplice percorso: il piano terra della galleria presenta il reportage fotografico che ritrae la monumentale opera “Promahones”, una maestosa scultura in acciaio che racconta la resistenze e l’attesa dell’assedio, lo stare all’erta in attesa dello scoppio della battaglia. 

Il progetto fotografico ne fa affiorare una nuova visione, in bianco e nero, sottolineando i vuoti e i pieni. 

Al piano superiore è ospitata un’ampia retrospettiva sulla produzione di Venia Dimitrakopoulou con sculture e opere di carta. 

La mostra è promossa da FAI Giovani e Consolato di Grecia e Venezia

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: