lunedì 16 maggio 2016

Il Figlio della Luna alla Hernandez Art Gallery

La Hernandez Art Gallery, via Copernico 8, ospita, fino al 1° giugno, la mostra “Killa Pachuri, il figlio della luna”, personale dell’artista Juan Caiza

L’artista, originario dell’Ecuador, vuole far conoscere le tradizioni e le simbologie del suo paese raccontando del figlio della luna, Killa Pacchuri, in lingua quechua. 

Le opere, in tela e su carta, parlano di simboli, rituali magici, culti e culture che affascinano e portano alla scoperta di un mondo a noi sconosciuto. 

I protagonisti delle sue opere emergono da sfondi scuri e misteriosi: cacciatori, guerrieri, eremiti, che percorrono i boschi delle montagne andine; l’atmosfera cambia e si riempie di luce e colori pastello per gli sciamani e i fedeli che partecipano ai rituali magici e segreti che risalgono alle antiche tradizioni inca. 

Juan Caiza affronta anche il tema della solitudine dell’essere umano, sempre alla ricerca di qualcosa che vada oltre la realtà, indipendentemente dalla sua natura, sia essa divina o terrena. 

Forte il legame che unisce l’artista alla sua terra, rappresentato su tela dai calendari Maya, peperoncini nascosti e altre allegorie che rendono vivo e costante l’attaccamento di Caiza al suo popolo. 

La mostra è organizzata dall’associazione Un Nuevo Mundo con il patrocinio del Consolato dell’Ecuador

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: