lunedì 30 maggio 2016

Money Transfer. Humor Nero e Finanza

Money Monster è un film di Jodie Foster che ci catapulta all’interno di uno show televisivo diverso da quelli cui siamo abituati: tratta di finanza e in particolar modo, suggerisce al pubblico i migliori investimenti.

Lo show è condotto da Lee Gates (George Clooney) che viene bruscamente interrotto dall’entrata in scena di un giovane investitore –Kyle Budwell- che, a causa di un suggerimento errato dato durate una delle trasmissioni di Gates, ha perso tutti i suoi averi.
Infuriato, si presenta armato di pistola e costringe il conduttore ad indossare un giubbotto carico di esplosivo minacciandolo di far saltare in aria tutto.

Gates supportato tramite auricolare dalla regista Patty (Julia Roberts), riesce a gestire la situazione fino a portare il ragazzo ad un dialogo volto a trovare le risposte che cerca.
In questa sorta di “cooperazione” molti colpi di scena verranno alla luce portando così sul grande schermo i grossi scandali che si celavano dietro determinati investimenti.

Money Monster se all’inizio può apparire un film poco sensato, è in realtà un film interessante e con diversi punti su cui riflettere.
Sarcastico e condito da un frizzate humour nero, è in grado di smorzare la tensione data dalla situazione, riuscendo così anche ad essere ironico e molto originale.

@Cecilia Carbonaro

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: