giovedì 5 maggio 2016

Pittura Futura da Fondazione Rivoli2

Fino al 4 giugno Fondazione Rivoli2, via Rivoli 2, ospita il progetto artistico “Pittura Futura”, ideato dalla galleria in collaborazione con il Professor Roberto Casiraghi e la Scuola di Pittura dell’Accademia di Brera

Un gruppo di giovani artisti sono stati selezionati sulla base delle loro ricerche in ambito pittorico: Flavia Albu, Alessio Binda, Lorenzo Bellini&Roberto Carovilla, Jaco Caputo, Stefano Cecatiello e Mattia Rossi, nati tutti negli anni ’90, lavorano sulla pittura come fosse un campo di ricerca tra percezione e senso. 

I loro lavori rivelano un percorso che si snoda tra marginalità e sintesi espressiva seguendo uno spirito agnostico e dando nuova forza ad un coinvolgimento che si allontana dalle posizioni artistiche storicizzate e creando ipotesi di futuri orizzonti visionari attraverso aree e tracciati cromatici. 

Definire la loro arte “astratta” è riduttivo: l’intento è quello di dare alla pittura di oggi nuove formule in cui i giovani possano sperimentare come Bellini&Carovilla che lavorano a quattro mani sulla “pelle della pittura” o Alessio Binda che utilizza il coloro in forma di luce con una video/sequenza composta da 9 monocromi con 726 immagini di colori per ognuno; Flavia Albu indaga invece l’esistenza e la struttura delle cose attraverso la dinamicità della genesi delle forme; Jaco Caputo tratta la pittura come “evento delle forme”; Mattia Rossi usa macchie di colori pulsanti e leggere per sperimentare trasparenza e opacità; Stefano Cecatiello va oltre le forme esplorando il confine tra figurazione e astrazione. 

Il progetto è promosso da “Ritorni al Futuro” del Comune di Milano

Ingresso gratuito. 

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: