venerdì 3 giugno 2016

Buon Compleanno Mel Brooks!

Dal 3 al 26 giugno il Museo Interattivo del Cinema presenta “Auguri Mel Brooks”, una rassegna dedicata ad uno dei più grandi geni dello humour mondiale in occasione dei suoi 90 anni! 

La programmazione parte con il suo primo film “Per favore, non toccate le vecchiette” del 1968, vincitore dell’Oscar alla Migliore Sceneggiatura Originale nel 1969, e continua con alcuni dei suoi film più indimenticabili, compreso il capolavoro “Frankenstein Jr”, considerato la miglior parodia cinematografica di tutti i tempi, “La pazza storia del mondo”, “Alta tensione” in cui si prende gioco dei thriller, in particolare di “Vertigo” di Hitchcock, fino a “L’ultima follia di Mel Brooks”. 

La rassegna rende omaggio al celebre regista proiettando anche alcuni film che si sono ispirati alle sue opere: “The Producers – Una gaia commedia neonazista” di Susan Stroman, la versione cinematografica del musical “The Producers” tratto, peraltro, dal primo film di Mel Brooks; “La sedia della felicità” di Carlo Mazzacurati tratto dallo stesso romanzo, “Le dodici sedie”, da cui Mel Brooks realizzò “Il mistero delle dodici sedie”; infine, “Vogliamo vivere” di Erns Lubitsch da cui Alan Johnson ha tratto il suo “Essere o non essere” che consentì a Mel Brooks di dare vita a tutto il suo repertorio farsesco. 

Il 17 giugno il Mic, in collaborazione con Studio Universal, presenta in anteprima nazionale e ad ingresso libero il documentario “Mel Brooks: vivere per ridere” di Robert Trachtenberg che racconta gli esordi del regista, la sua carriera cinematografica e quella teatrale a Broadway, il suo lungo matrimonio con l’indimenticabile attrice Anne Bancroft.

@Stefania Cappelletti

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: