giovedì 9 giugno 2016

Tutto Almodovar allo Spazio Oberdan

Fino al 30 giugno lo spazio Oberdan ospita una rassegna dedicata al grande regista spagnolo Pedro Almodovar.

In programma tutti i suoi film più famosi, compreso l'ultima fatica presentata al festival di Cannes, Julieta.

Almódovar è certamente uno dei più grandi registi oggi in attività, attivo dal 1980, anno del suo esordio con il folle Pepi, Luci, Bom e le altre ragazze del mucchio.

Un cinema, quello di Almódovar, originalissimo, fuori dagli schemi, provocatorio, decisamente orientato verso il grottesco e l’assurdo agli inizi, in seguito meno estremo, più vicino a una percezione “normale” della realtà, che non rinuncia però a quella deformazione di situazioni e personaggi che ne costituiscono la principale cifra espressiva.

E’ stata invitata a Spazio Oberdan la musa di Pedro Almodovar, Rossy De Palma, definita anche la “dama Picasso”, in scena al Piccolo Teatro di Milano fino al 12 giugno con l’Opera da tre soldi dalla regia di Damiano Michieletto.

@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: