lunedì 11 luglio 2016

Musica, Danza e Teatro per l'Estate Meneghina

Musica classica e sinfonica, jazz ed etnica, bande militari. Ma anche danza e performance artistiche, cinema e tanto teatro con una retrospettiva dedicata al drammaturgo inglese William Shakespeare. 

L’Estate Sforzesca nel cortile della Armi del Castello torna ad animare le serate milanesi fino alla fine di agosto.

Protagonista dell’Estate Sforzesca sarà anche quest’anno la Civica Orchestra di Fiati di Milano con i concerti en plein air che torneranno ad animare le sere d’estate del Cortile delle Armi al Castello Sforzesco: un fortunato connubio tra la magia delle melodie e la suggestione della cornice architettonica che le ospita. 

Il ciclo, costituito da appuntamenti tematici, è – nei fatti – un percorso storico dedicato alla letteratura musicale per ensemble di fiati, in originale e in trascrizioni d’autore. Il progetto, che contribuirà ad animare l’estate musicale milanese, si articolerà fino al 30 luglio, per un totale di 9 appuntamenti.

Nel corso dei successivi appuntamenti, sul podio, si alterneranno alcuni tra i direttori più apprezzati a livello nazionale e internazionale. Tra questi: il Tenente Colonnello Leonardo Laserra Ingrosso (attuale direttore musicale della Banda della Guardia di Finanza di Roma), Fabrizio Dorsi, Paolo Belloli e Luca Pasqua. Per la prima volta alla guida della Civica Orchestra di Fiati di Milano Michele Fedrigotti e Fabio Pirola.

Cortile delle Armi, Castello Sforzesco - Ingresso libero fino a esaurimento posti



@Redazione

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: