lunedì 7 novembre 2016

Il Bagno. Un Party e le Amiche al Manzoni di Milano.

Fino al 20 settembre al Manzoni di Milano va in scena la pièce teatrale Il Bagno, che vede tra le protagoniste Stefania e Amanda Sandrekkku

Una festa a sorpresa, un compleanno, un bagno. Lu compie 40 anni e le sue tre migliori amiche Titti, Maria Sole e Angela hanno deciso di organizzare una festa a sorpresa a casa del suo fidanzato. Ma a sorpresa arriva anche Carmen, la madre di Lu. In una notte di follia, ubriachezza, incomprensioni e scoperte “in bagno”, le quattro amiche si trovano ad affrontare la verità sulla loro amicizia.

Una serata tra amiche, bugie, verità dove il "bagno" si trasforma in metafora di vita e che passa da spazio personale e liberatorio a contenitore collettivo, in un montaggio brillante da vaudeville.


Note di regia

Avvicinarsi e guardare attraverso il buco della serratura uno spazio proibito: incontreranno delle donne che lottano nella vita con tutte le loro paure, carenze e contraddizioni; più comiche che drammatiche, più ridicole che gravi, più assurde che terribili. Spiandosi reciprocamente scopriamo alcuni segreti sulla amicizia e la maternità, l’amore e il matrimonio, il tempo che passa, la quotidianità e l’eccezionalità; alla ricerca continua di un proprio posto nel mondo. E davanti ai loro problemi (alcuni banali, altri senza soluzione e risposta) non rimane altro che ridere di noi stessi usando la risata come terapia.
Colgo l’occasione per ringraziare, tutto il gruppo tecnico italiano de Il bagno, per il lavoro svolto facendomi sentire come a casa. Desidero inoltre ringraziare specialmente le cinque attrici, per la loro generosità, armonia e fiducia datami. Senza l’aiuto e partecipazione di tutti, questo spettacolo non sarebbe stato possibile. 
“Se vuol sapere quello che una donna dice realmente la osservi, non la ascolti solamente” disse Oscar Wilde. Questo è teatro: se ascoltate e guardate, saprete. 
Gabriel Olivares


Con Stefania Sandrelli, Amanda Sandrelli, Claudia Ferri, Serena Iansiti, Ramona Fiorini

@Antonietta Usardi

Lo hai trovato interessante? Condividi con i tuoi contatti: